FRATELLI LA STRADA

Pop* (*Octopus vulgaris)

BUY

INFO

FRATELLI LA STRADA - “Pop*” (*Octopus vulgaris) - Viceversa Records / Audioglobe - Uscita: 04 Dicembre 2015

Non cercate un genere, un’atmosfera, una lingua che caratterizzi questo album. Siate Alice nel paese delle Meraviglie, siate Capitano Nemo e Piccolo Principe, siate lupo mannaro e fantasma millenario, siate pirata, coccodrillo e Peter Pan. Forse allora riuscirete a giocare con questi brani come i Fratelli La Strada hanno giocato e inventato questo album con i loro strumenti, con i loro non-strumenti, con scampoli di tessuti e ricordi brillanti, con parole, suoni e note: raccolto prezioso di mille itinerari tra terra e mare. Se ancora vi ricordate come giocavate da bambini, qualsiasi fosse il gioco che facevate, allora entrate pure in questo piccolo mondo meraviglioso. Buon viaggio!

Violini, campane, voci, flauti, batterie, percussioni, chitarre, bassi e sega musicale, questi solo i primi (e noti) strumenti che popolano Pop (*Octopus vulgaris) e poi strofe in italiano, spagnolo, francese, greco; il tutto suonato, amalgamato e animato da Anna e Antonio. La loro personalissima versione del genere musicale declinato in catalano!

L'album su Spotify: https://open.spotify.com/album/5G7b4P8JQNEOrOSnlFeBRp

 

FRATELLI LA STRADA è:

Anna Garcia I Alba – Antonino D’Antoni

Testi e musiche: Anna Garcia I Alba – Antonino D’Antoni

Ideato, prodotto, suonato, mixato e masterizzato da Fratelli La Strada

Il disegno di copertina è di Andrìi Antonovskyi

Artwork: A. D’Antoni

TRACKLIST

1 The magical quest

2 Hoy

3 Mr desappointment

4 Suddenly the wind comes again

5 Faccio finta

6 La regina della notte

7 Valz con la maschera antigaz

8 Gramelot

9 La Rosa

10 La belleza es salvaje

11 Poli pure araka

12 Corazon en un cajon

13 Fegadi

14 Luna Croissant

15 I magiki anasitisi

16 Encore une valse

17 Pop roquer

·   VIDEO   ·


 

Girato e montato da Nadia Tumino che da anni fotografa e filma i Fratelli La Strada. Nadia Tumino è una documentarista freelance che si dedica a denunciare le “brutture” che vengono perpetrate in Sicilia in campo ambientale. Il video è stato girato nel giardino di casa La Strada, nelle campagne giusto intorno e in Piazza Torre a Puntasecca, in un freddissimo giorno di inverno. Un video, come la canzone, ironico e strafottente, fresco e leggero, senza pretese, quasi uno scherzo, un inno al "far finta" che a volte se non ti salva proprio la vita almeno ti tira fuori da situazioni imbarazzanti. Per girarlo i Fratelli La Strada ha (di nuovo!) dato fondo ai propri armadi, e ha usato anche due capi dei loro carissimi amici olandesi "Olifant Take Over" (Robbie Baars e Victor Ormazabal).