STEFANO MELI su Buscadero!

Nuova e splendida recensione per l'album di Stefano Meli, No Human Dream (SELTZ RECORDZ / BELIEVE).

Buscadero affida l'articolo alla penna di Luca Salamini che del disco dice: "Se fosse nato dalle parti di Fredericksburg in Virginia, a quest’ora Stefano Meli verrebbe considerato uno dei più rispettati virtuosi di ultima generazione al pari di Daniel Bachman o William Tyler; nel nostro paese e non solo nell’isolamento della natia Sicilia, è costretto a battere le più profonde periferie del music business, nonostante dalle nostre parti, dischi affascinanti e intensi come No Human Dream siano estremamente rari."

E mentre noi ci godiamo queste parole, Stefano prepara belle sorprese per l'autunno... 

LEGGI L'ARTICOLO: BUSCADERO - Stefano Meli - No Human Dream