TONY LEMON

·   BIO   ·

Mi piace sempre ricordare che il nome Tony Lemon è come se fosse un pretesto, un lasciapassare per accedere ad altre dimensioni, un personaggio autoironico o, se si vuole, una sorta di alter ego.


Con queste parole Antonio Limina definisce il "progetto Tony Lemon" e gli affida il compito di viaggiare tra le apparenze e le situazioni quotidiane con sguardo sottile, a tratti amaro a tratti ironico.

Alla base c’è una persona fortemente eclettica e sensibile che parte da una formazione classica e si muove con disinvoltura tra la scrittura, le immagini e naturalmente la musica. Dopo gli studi, facendo un po’ il vagabondo, approfondisce la storia del cinema, le tecniche di narrazione e la regia. Negli ultimi quindici anni alterna l’attività di film-maker, realizzando cortometraggi e lavori di reportage, a quella di musicista che lo vede all’attivo in formazioni rock e progetti musicali sempre diversi.


All’inizio del 2013 pubblica il singolo “Unforsaken”, attraverso la Acetone Music, etichetta indipendente londinese. Alla fine dello stesso anno, e sempre con la medesima etichetta, pubblica il primo album dal titolo “Out of date”. Seguono altri due singoli: “Touched by the sun” e “Urban disease”, pubblicati nel 2015.
Attualmente impegnato in un progetto per il cinema, trova comunque il modo di terminare il suo secondo album “Some Health Issues”, che Seltz Recordz pubblica il 06 Ottobre 2017

·   RELEASES   ·



TONY LEMON
SOME HEALTH ISSUES
· · ·

·   VIDEO   ·